Casa Zoffoli - Cesena (FC)

Questa residenza, frutto della ricostruzione di un fabbricato esistente, è situata nella campagna cesenate, in un ambito rurale caratterizzato dalla centuriazione romana, ed è posta a una distanza dalla viabilità pubblica di circa 40,00 m.
L’orientamento nord-sud dell’area ha consentito di realizzare un fabbricato avente tutti gli ambienti disposti in modo ottimale e ben filtrati dall’ampio portico di m. 4,50 posto a sud.
L’architettura ha in sé un forte richiamo alla tradizione rurale e anche i materiali: mattone a faccia a vista largamente impiegato, coperture in coppi, solai in legno lamellare, infissi in legno, fanno sì che l’organismo ben si integri con la campagna circostante.
Una delle caratteristiche principali delle case coloniche del territorio, è quella di avere un corpo di fabbrica dai forti spessori, relativamente alto e ben relazionato con l’aia posta sul fronte e i servizi posti sul retro.
Il fabbricato presenta spessori della muratura pari a cm. 42, volutamente non ha il sottotetto, anzi è pensato con struttura portante in lamellare e copertura ventilata, al fine di contenere lo sviluppo in altezza. Non secondaria, infine, la creazione di un’ampio spazio a verde frontistante il fabbricato, quasi a voler ricreare le belle corti contadine tipiche della campagna cesenate.

Link: www.europaconcorsi.com

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK