Attrezzatura Civile di Interesse Comune - Punta Marina Terme (RA)

L’edificio, realizzato a seguito della demolizione di un edificio esistente, presenta forma rettangolare ed è caratterizzato a ovest da un porticato a piano terra con ampia terrazza dotata di pergolato a piano primo, entrambi si estendono per tutto il prospetto principale. L’obiettivo è stato quello della riqualificazione funzionale di un edificio che si presentava carente sotto il profilo funzionale che strutturale, ciò al fine di dare una risposta legata alla vocazione turistica della località. Per fare questo vengono previsti spazi adeguati per gli uffici Pro Loco/IAT che vengono dotati anche di spazi per riunioni posti a piano primo.
L’edificio rappresenta anche una valida risposta sociale, in quanto introduce importanti servizi al cittadino per il centro di Punta Marina Terme quali la guardia medica. Elementi molto importanti per lo sviluppo sostenibile del territorio ravennate, sono stati: 1) l’uso dei materiali ecologici per essere in sintonia con l’ambiente marino.
L’intera struttura del fabbricato è stata realizzata in legno. Le strutture portanti sono costituite da travi lamellari per quanto riguarda l’orditura del porticato e della copertura e a sezione massiccia per quanto riguarda le travi secondarie. Anche le pareti portanti sono state realizzate in blocchi di legno isolati rivestiti da doghe orizzontali che hanno il compito di proteggere le facciate dall’acqua piovana. 2) L’utilizzo dei pannelli fotovoltaici al fine di utilizzare energia pulita e rinnovabile. Per la copertura sono stati inseriti pannelli fotovoltaici finalizzati all’eliminazione dei costi energetici.
L’installazione è prevista a contatto con la falda al fine di catturare l’energia solare come risorsa pulita e rinnovabile.

Link: www.europaconcorsi.com

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK